Post di Viaggio

Estate 2018: le mete imperdibili a suon di musica

E’ arrivato il momento tanto atteso, quello della prenotazione per le vacanze estive.
Se ancora avete dei dubbi e siete incerti su dove trascorrere le vacanze estive, eccovi alcuni suggerimenti sulle mete più cool dell’estate 2018, scelte dalla travel community di Pirati in Viaggio grazie agli eventi musicali, ai festival ed ai concerti imperdibili.

New Orleans, USA

La città più famosa al mondo per la musica jazz è senza dubbio una delle mete più gettonate per gli amanti di questa musica. La vita della città si basa completamente sul jazz ed è pertanto una di quelle mete per le quali non è necessario pianificare nulla, bisogna solo lasciarsi trasportare dalla sua magia, dai volantino che si trovano per strada e che pubblicizzano un concerto o un evento e farsi coinvolgere dall’anima musicale della città.

Ma anche se non siete super appassionati di Jazz, New Orleans può essere la vostra meta ideale: dal 5 all’8 luglio farà tappa qui l’Essence Festival che dal 1994 ospita 4 giorni di musica per tutti i gusti. Tra gli artisti che si esibiranno quest’anno, troverete anche Mary J. Blige, Snoop Dogg, The Roots e Janet Jackson.
New Orleans . Credits Pedro Szekeley

Boom, BELGIO

Restando in Europa possiamo suggerire, a fine luglio, uno dei più grandi e famosi festival di musica elettonica e dance europei: il Tomorrowland.

Dal 2005 è l’evento clou per gli appassionati del genere e le ultime edizioni hanno visto più di 180.000 partecipanti.
12 palchi che ospitano esibizioni contemporanee, spettacoli di luci e di colori, artisti internazioniali del calibro di Martin Garrix, Carl Cox, Charlotte de Witte e Alesso [per citarne alcuni]: un’atmosfera fiabesca che è super raccomandata.
Per sfruttare al meglio il viaggio verso Boom, tappa imperdibile è ovviamente la capitale, Bruxelles. Qui ci si potrà divertire a visitare siti storici o a perdersi tra le cioccolaterie e le birrerie per assaggiare le famose birre belghe.
Interno di una cioccolateria a Bruxelles

Lisbona, PORTOGALLO

Lisbona è una delle mete del 2018, non solo per l’estate. Il 23, 24, 29 e 30 giugno però il Parque De Bela Vista, poco fuori dal cuore centrale della città, ospiterà il festival Rock in Rio, evento che ha fatto ballre generazioni di rockers e che è stato ospitato in città come RIo de Janeiro, Madrid e Las Vegas.

Questo evento è stato immortalato in numerosi video musicali delle rock band più famose e ogni anno la partecipazione è davvero numerosa.
Non solo pastel de nata e azulejos, allora, per chi questa estate andrà a visitare la capitale del Portogallo.
Se poi ci si vuole spingere più a nord di Lisbona, non deve mancare una tappa a Porto, la capitale del vino omonimo, pianificando magari un Food Tour come quello che abbiamo provato noi di Viaggi & Delizie.

New York City, USA

Anche a New York questa estate c’è di che ballare!

D’altronde la grande mela è una città che non dorme mai e c’è davvero l’imbarazzo della scelta tra locali, concerti ed eventi musicali di ogni genere e tipo.
Per chi ama la musica jazz, il quartiere tra la Christopher Street Station e la 9th Street Station è il luogo ideale per trovare locali jazz sotterranei con un’atmosfera particolare: lo Small Jazz Club ha una notevole offerta e se non si è del tutto convinti offre la possibilità di sperimentare una serata in live streaming sul proprio sito web.
Gli amanti della musica elettronica invece possono trovare centinaia di locali a Brooklyn [Tunnel, Output e Twilo per citare alcuni nomi] oppure a Williamsburg dove si trova la scena indiscussa del genere da Verboten.
La cosa più bella, nel visitare New York è perdersi tra le sue strade perchè alla fine ad ogni incrocio, in ogni quartiere troverete sempre qualche locale che attirerà la vostra attenzione.
Se volete però qualche informazione su cosa e dove mangiare, nel nostro post Mangiare a New York avete qualche dettaglio in più su locali provati da noi.

Perugia, ITALIA

Non ci sono solo mete straniere tra quelle imperdibili per la musica durante l’estate 2018. Anche in Italia si possono trovare entusiasmanti esperienze. Ecco allora che a luglio, a Perugia, ha luogo il più che noto “Umbria Jazz Festival” organizzato dal 1973 e nel tempo diventato uno dei più importanti festival del mondo. Vi hanno partecipato e vi partecipano ogni anno big di calibro internazionale come BB King e James Brown, Elton John e Alicia Keys. Il cuore del festival è lo stadio di Santa Giuliana, ma in tutta la città ci sono concerti gratuiti che spesso si tengono in luoghi affascinanti come ad esempio i giardini Carducci. Proprio questi eventi collaterali permettono di scoprire questa bellissima città e assaggiare i prodotti tipici.

Monaco di Baviera, GERMANIA

Terminiamo questo elenco di suggerimenti con la Germania, dove il Rockavaria, a Monaco di Baviera, è il festival imperdibile per gli amanti del genere rock: gruppi famosi e scenari da togliere il fiato. Quest’anno, sul palco della Konigsplatz, il 9 e 10 giugno saliranno le leggende del rock: Iron Maiden, Toten Hosen e Limp Bizkit per citarne alcuni.
La posizione centrale del festival, permette di fare delle pause tra un gruppo e l’altro per godersi le bellezze di Monaco, rilassarsi in uno dei parchi urbani più grandi al mondo, l’Englischer Gaten, o rinfrescarsi in una birreria all’aperto o al Backstage, il locale rock tra i più trendy del momento.

Leave a Reply

Instagram