Consigli Pratici Post di Viaggio

Voucher Vacanze Regione Piemonte 2020

In questo anno piuttosto singolare secondo molti punti di vista, anche il turismo [o meglio, soprattutto il turismo] è uno dei settori maggiormente colpiti in modo negativo. Saranno pochi i turisti stranieri che visiteranno l’Italia in questo 2020 e molte regioni hanno cercato di supportare il settore turistico in qualche modo. Mi sento di dire, però, che l’esempio del Piemonte, con il Voucher Vacanze Regione Piemonte è stato il migliore in assoluto.

Voucher Vacanze Regione Piemonte

Molte regioni hanno stanziato fondi per aiutare gli albergatori o i giovani, ma l’esempio della Regione Piemonte è il migliore di tutti in quanto incentiva il turismo e permette non solo agli albergatori direttamente coinvolti di beneficiare degli aiuti, ma fa lavorare tutto l’indotto del turismo (musei, ristoranti, negozi, bar…).

Il Voucher Vacanze Regione Piemonte è per tutti, indistintamente dalla provenienza, dall’età o dalla situazione economica

Nelle altre regioni invece si è cercato di aiutare sì il turismo, ma con limitazioni (età o Isee) e soprattutto riferendosi agli abitanti delle regioni stesse.
Il Voucher Vacanze Regione Piemonte invece è per tutti, indistintamente dalla provenienza, dall’età o dalla situazione economica tanto che nella prima settimana di attivazione ne sono stati venduti più di 1000 con un calcolo di turisti attratti di circa 2000 (dato che buona parte dei Voucher riguardavano camere doppie) provenienti non solo dal Piemonte ma anche da Lombardia, Liguria, Veneto, Svizzera e Francia.

Come funziona il Voucher Vacanze Regione Piemonte

Prima di capire come richiederlo, cerchiamo di fare innanzi tutto chiarezza su come funziona.

I Voucher Vacanze Regione Piemonte sono acquistabili fino al 31 agosto 2020 e utilizzabili fino al 31 dicembre 2021


Il Voucher dà diritto al pernottamento nella struttura prescelta per un minimo di 3 notti: 1 notte sarà a carico del turista, 1 notte a carico della Regione Piemonte e 1 notte a carico dell’albergatore. In parole povere potremo fare 4 giorni di vacanza e 3 notti pagando 1 notte sola.

I Voucher Vacanze Regione Piemonte sono acquistabili fino al 31 agosto 2020 e utilizzabili fino al 31 dicembre 2021 quindi sarà possibile utilizzarli anche per tutto il prossimo anno.

Ogni persona può acquistare anche più di un Voucher Vacanze, purché il soggiorno non sia consecutivo nella stessa struttura.
Per soggiorni più lunghi, ad esempio 1 settimana, il turista pagherà 5 notti e le 2 restanti saranno offerte dall’albergatore e dalla Regione Piemonte. In caso di 15 giorni di soggiorno, invece, le notti offerte dall’albergatore saranno 2 così come quelle offerte dalla Regione Piemonte.

Sarà possibile però spostarsi durante la vacanza da una struttura all’altra; in questo caso i Voucher Vacanze Regione Piemonte potranno essere consecutivi. Facciamo un esempio per chiarire: se io trascorro 3 notti sul Lago Maggiore e richiedo il primo Voucher Vacanze Regione Piemonte, posso poi spostarmi nel Monferrato le seguenti 3 notti e richiedere un altro Voucher.

Come richiedere il Voucher Vacanze Regione Piemonte

Il sito ufficiale www.visitpiemonte.com è il punto di partenza per richiedere il Voucher Vacanze Regione Piemonte.
Qui sono spiegate le informazioni di base e si può selezionare la zona in cui trascorrere la vacanza. Ogni zona fa riferimento ad un ufficio del turismo specifico che sarà quello a cui si verrà reindirizzati cliccando sulla cartina.

In fondo a questo articolo trovate i link diretti dei consorzi turistici

Voucher Vacanze Regione Piemonte

Facciamo l’esempio del Lago Maggiore e selezioniamo quindi “Novara” sulla cartina. Comparirà il link del Consorzio Alto Piemonte Turismo che ci reindirizzerà al sito specifico

Voucher Vacanze Regione Piemonte

All’interno del vari siti dei consorzi turistici si trova poi la sezione dedicata al Voucher vacanze Regione Piemonte. Cliccando sulla sezione si aprirà una pagina con la spiegazione, passo a passo, per richiedere il voucher.
ATTENZIONE: cliccare su “Leggi di più” per espandere la sezione e trovare tutte le strutture aderenti all’iniziativa.

Voucher Vacanze Regione Piemonte
Voucher Vacanze
Voucher Vacanze

Nell’elenco delle strutture si possono trovare, oltre al sito ed ai contatti, anche le tariffe applicate in modo da poter scegliere quello che più è consono al proprio budget.

Dopo aver scelto la struttura non resta che contattarla direttamente e controllare la disponibilità (per il breve periodo) oppure accordarsi per i voucher a lunga scadenza. Si dovrà effettuare il pagamento all’albergatore e dopo aver ricevuto la conferma seguire le istruzioni che l’albergatore fornirà per richiedere il Voucher Vacanze Regione Piemonte al consorzio turistico che ve lo invierà via mail nel giro di pochi giorni.

Noi abbiamo già prenotato un paio di strutture e voi cosa aspettate? Il Piemonte ha un sacco di cose da offrirvi!

Consorzi turistici della Regione Piemonte dove richiedere il Voucher Vacanze

Leave a Reply

Instagram