Post di Viaggio

Scoprire i borghi più belli d’Italia: Venzone, Friuli Venezia Giulia

Eletto “Borgo più bello d’Italia” nel 2017, Venzone è un bellissimo borgo trecentesco fortificato, circondato dai paesaggi montani Parco Naturale delle Prealpi Giulie.

Ricordo l’esplosione di felicità ed orgoglio dei suoi abitanti (circa 2000) quando venne eletto “Borgo dei Borghi” dalla trasmissione televisiva “Alle Falde del Kilimangiaro”. Orgoglio più che giustificato dalla storia recente del piccolo centro. Dichiarato monumento nazionale per la sua ricchezza storico-artistica nel 1965, ebbe nel 1976 la sua pagina più triste. Una serie di eventi sismici danneggiarono quasi completamente il suo centro medievale. Fu ricostruito perfettamente ed è oggi un esempio di borgo medievale unico in Italia. Di ritorno da qualche giorno di relax in un glamping in Slovenia, perchè quindi non fare una sosta in questo luogo unico, situato a pochi chilometri da Udine?

Le antiche mura 

Il borgo è circondato da una doppia cerchia di mura, la cui costruzione risale al trecento, intercalate da torri rettangolari e tre porte d’accesso. La più interessante è la Porta di San Genesio, dotata in origine di ponte levatoio. Le mura, così come molti edifici del centro, portano i segni del sisma del 1976 e della successiva ricostruzione. Gli abitanti lottarono per ricostruire il paese “com’era e dov’era, mantenendo i segni di ciò che era stato. Si recuperarono e catalogarono tutte le pietre degli edifici caduti, consentendo una ricostruzione per anastilosi, ossia ottenuta attraverso la ricomposizione delle antiche strutture.

Borghi più belli d'Italia: Venzone

Venzone, le mura trecentesche

Borghi più belli d'Italia: Venzone

La cittadella medievale

Le mura antiche racchiudono la cittadella medievale, che consigliamo di scoprire passeggiando tra le sue stradine calme e tranquille. Si, perchè Venzone vanta anche la nomina a “Villaggio ideale d’Italia 1991” da parte della Comunità Europea per l’ottima qualità della vita.

Borghi d'Italia: Venzone

Venzone, la cittadella medievale

Il Duomo, dedicato a S.Andrea Apostolo, è sicuramente il simbolo della rinascita. Ricostruito dopo aver recuperato circa 9000 pietre, nasconde al suo interno importanti affreschi del XIV secolo. In posizione isolata proprio di fronte al duomo, sorge la Cappella di San Michele, dove sono custodite le famose “mummie di Venzone”. La più antica, detta il Gobbo, è stata scoperta nel 1647 durante lo spostamento di un sarcofago trecentesco. La mummificazione naturale delle mummie si deve a particolari condizioni ambientali che svilupparono, in alcune tombe del duomo, una muffa in grado di disidratare i tessuti inibendone la decomposizione. 5 mummie, delle 21 estratte nel sito, sono attualmente visitabili nella cappella.

Borghi d'Italia: Venzone

Borghi d'Italia:Venzone

 

 

 

 

 

 

 

 

Borghi d'Italia: Venzone

Venzone, il Duomo e la Cappella di S.Michele

Borghi d'Italia: Venzone

Altro edificio da non perdere è il Palazzo Comunale, uno splendido esempio di architettura gotico-veneziana, situato nella piazza centrale del borgo. Il palazzo è arricchito da una torre dell’orologio e, nella parte inferiore, da una loggia aperta.

Borghi d'Italia: Venzone

Venzone, il Palazzo Comunale

La chiesa dedicata a S.Giovanni Battista, del 1300, non è stata invece ricostruita per scelta. E’ rimasta diroccata a memoria del terremoto del 1976, con parte del materiale crollato ancora sul posto.

Borghi d'Italia

Venzone, la Chiesa di S.Giovanni Battista

 

2 Comments

  1. Avatar Lorenza Maggio 29, 2019
  2. Avatar Simonetta Giugno 4, 2019

Leave a Reply

Instagram