Ricette Ricette salate

Passatelli in brodo, sapori dell’Emilia Romagna

Ci sono giorni in cui la voglia di cucinare è pari a zero, o anche meno, mentre altri (e per me per fortuna sono più numerosi dei precedenti) in cui ho voglia di mettermi ai fornelli, disconnettere la testa e dedicarmi alla cucina.
E’ un modo per rilassarmi ma anche per preparare cose buone per le persone a cui voglio bene.
Complice l’inverno e queste giornate con l’aria frizzante, ho cercato ricette, legate ai miei viaggi, che fossero di aiuto a riscaldare la casa e il corpo e mi sono imbattuta nei passatelli in brodo.

Il brodo, per me rigorosamente di carne, è qualcosa di tipico anche qui in Piemonte grazie al fatto che il bollito misto è uno dei nostri piatti tipici. Il bollito misto ovviamente si compone di più tagli di carne e di carni diverse (gallina, manzo, maiale…) ma quando lo preparo in casa per me o per pochi intimi mi limito alla carne di manzo.
Oltre alla carne, quindi, mi piace utilizzare il brodo per altre preparazioni e questa volta la scelta è stata quella di una ricetta emiliana a base di una delle eccellenze della zona: il Parmigiano Reggiano.

Ecco come ho preparato i miei passatelli in brodo, grazie alla ricetta del Bimby che è sempre un valido alleato in cucina e che sono stati apprezzati e spazzolati in poco tempo.

Per preparare il passatelli esiste uno strumento specifico in metallo forato con i manici, ma dato che io ne sono sprovvista uso solitamente lo schiaccia patate con i fori più grandi.

Ingredienti (per 4 persone)

  • 180 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 180 g di pangrattato
  • scorza grattugiata di 1/2 limone non trattato
  • 3 uova intere
  • 1 tuorlo
  • Un pizzico di noce moscata
  • Sale q.b.

Preparazione

Sbatti le uova intere ed il tuorlo e aggiungi la scorza del limone grattugiata, il parmigiano, il pangrattato la noce moscata ed il sale.

Amalgama bene il composto fino ad ottenere una palla compatta, dopo di che mettilo poco per volta nello schiaccia patate e schiaccia per ottenere dei vermicelli che farai cadere sulla pentola del brodo in ebollizione.

Far cuocere pochi minuti finché i passatelli vengono a galla e servire ben caldo con una spolverata di parmigiano grattugiato.

Leave a Reply

Instagram